Security management

 

“Definizione di un piano di gestione del rischio che sia coerente con gli obiettivi; adeguando l'atteggiamento da assumere rispetto alle diverse tipologie di rischio e di risorse da dedicare e ricercando spazi di ottimizzazione con particolare riguardo ai rapporti costi benefici”. Vai a: navigazione, cerca. 

L’odierno concetto di sicurezza di cui è cardine il Security Management, cinge un ambito molto ampio. 

I nostri esperti sono in grado di offrire una competenza a 360°, in relazione a scenari in continua evoluzione, nei diversi settori aziendali: dalla sicurezza fisica dell'infrastruttura alla sicurezza informatica; dalla sicurezza sul lavoro alla fedeltà dei dipendenti; dal controllo preventivo dei fornitori all'applicazione del codice della privacy; dalla sicurezza del lavoro all'antincendio; dall'anticrimine alla tutela e salvaguardia ambientale, in un contesto sempre più complesso e combinato con le più differenti realtà. 

La sicurezza aziendale ha subito una profonda trasformazione, gli asset da tutelare, infatti, si sono modificati per la maggior parte da materiali a intangibili. 

I nostri Security Manager agiscono al di fuori di ogni diretto interesse, con il buon senso, la correttezza morale e la coscienza di svolgere un compito che reclama un peculiare impegno e senso del dovere. Sono in possesso delle necessarie competenze per garantire la sicurezza generale, con l’obiettivo basilare di proteggere il business. Si pongono, dunque, come concreto riferimento per il management aziendale e tutti gli stakeholder (portatori di interesse), in grado di agire in ogni area dell’impresa, offrendo un importante contributo sia all'interno che all'esterno dell’azienda stessa. 

Il concetto sicurezza, nel senso più ampio del termine, solitamente si fa coincidere in safety, security ed emergency (soccorso): 

Safety: sicurezza come protezione delle risorse umane e delle risorse materiali, da pericoli derivanti da fenomeni naturali, accidentali o da errori umani; 

Security: sicurezza come protezione delle risorse umane, delle risorse materiali e immateriali, da eventi di natura prevalentemente dolosa o colposa; cultura, studio e gestione della sicurezza per la concretizzazione di misure idonee per la prevenzione. 

Emergency: riguarda la protezione e il contenimento del pericolo. Strutture che operano per fare "sicurezza" in senso di emergency sono le Forze di Polizia, i Vigili del fuoco, il soccorso medico d’emergenza. 

Punto d’incontro: la tutela di persone e di beni, la qualità della vita, la creazione di una condizione di benessere. 

E’ necessario, pertanto, realizzare un progetto di Sicurezza Integrata che i nostri esperti attueranno con l’analisi multidisciplinare e la valutazione di tutti possibili rischi, unendo tutti gli ambiti aziendali e le loro interconnessioni, sulla base delle peculiari competenze nelle materie di: 

  • Crisis Management

  • Risk Analysis

  • Emergency Planning

  • Personnel Security

  • Physical Security

  • Protection of Sensitive Information

  • Loss prevention & Asset Protection

  • Investigations

  • Legal Aspects

 

Discipline che consentono ad un’azienda di prevenire rischi e ripristinare eventuali danni derivanti da azioni illecite e  iniziative dolose. 

Queste le fasi fondamentali della fornitura dei servizi di Security Management: 

Risk Assessment 

Mappatura dei rischi attraverso le fasi di analisi e valutazione. 

Risk Reporting 

Presentazione dei rischi rilevati, stato attuale di gestione e classificazione delle risultanze delle precedenti fasi. 

Risk Treatment 

Fase decisionale della scelta delle misure idonee a modificare il profilo del rischio (es. evitarlo, ridurlo, accettarlo, trasferirlo...). 

Risk Monitoring 

Valutazione critica del modo in cui i controlli sono concepiti, dei tempi e i modi in cui sono presi i provvedimenti necessari. Assicurazione che il sistema continui a funzionare efficacemente.

 

I Security Manager di Homeland Securnet, congiuntamente alle altre funzioni aziendali, sono in grado di assicurare quei contributi utili all'azienda per il raggiungimento del miglior risultato. Un risultato che potrà essere conquistato soltanto se è il frutto di una scelta organizzativa voluta dal vertice aziendale e approvata da tutte le funzioni

 

 

 

Go to top